Cistectomia radicale

Consiste nell’asportazione delle vescica , della prostata e delle vescichette seminali nel maschio , della vescica , dell’utero e degli annessi nella femmina. Viene eseguita per tumore invasivo della vescica e deve comprendere sempre anche la più estesa possibile asportazione delle stazioni linfatiche regionali .In casi selezionati , nel maschio può essere preservata mediante tecniche particolari , l’attività sessuale. La tecnica della cistectomia differisce sensibilmente a seconda dello stadio e  del grado del tumore e a seconda della derivazione urinaria che si intende fare (cistectomia su misura).