Surgery Insight: advantages and disadvantages of laparoscopic radical cystectomy to treat invasive bladder cancer

href="http://www.uropro.it/pubblicazioni/">Click here to read the full version in PDF

SUMMARY

Laparoscopic radical cystectomy (LRC) is a challenging technique, but it has been proposed as an alternative to open radical cystectomy (ORC), which is currently the gold standard treatment for muscle-invasive or highrisk superficial bladder cancer. So far, approximately 200 cases treated with LRC have been reported in the peer-reviewed literature, but follow-up has generally been short (all < 48 months). A shorter hospital stay and a quicker recovery of the patient seem to be the main advantages of LRC over ORC. Functional outcomes, cancer control obtained, and safety of the technique need to be confirmed by studies with larger cohorts of patients and longer follow-up than those previously reported, but an initial analysis suggests that LRC is not equivalent to ORC. Given that the majority of patients selected for LRC had lower American Society of Anesthesiologists scores and lower pathological stages than those in ORC studies, the proportion of patients with orthotopic neobladders (47%) and the proportion of diseasefree patients (80%) seem to be suboptimal and, actually, those might represent the major disadvantages of LRC.

KEYWORDS: bladder carcinoma, laparoscopy, radical cystectomy, urinary
bladder, urinary diversion

Received 17 August 2006 Accepted 15 May 2007

href="http://www.uropro.it/pubblicazioni/">clicca qui per leggere la versione completa in PDF
Qui di seguito puoi leggere la traduzione in italiano (generata con un traduttore automatico)

SINTESI Cistectomia radicale laparoscopica (LRC) è una tecnica difficile, ma è stato proposto come alternativa per aprire cistectomia radicale (ORC), che è attualmente il trattamento gold standard per muscolo-invasivo o alto rischio tumori superficiali della vescica. Finora, circa 200 casi trattati con LRC sono stati riportati in letteratura peer-reviewed, ma il follow-up è stata generalmente breve (tutti i <48 mesi). Un breve degenza ospedaliera e un recupero rapido del paziente sembrano essere i principali vantaggi di LRC oltre ORC. Risultati funzionali ottenuti, il controllo del cancro e la sicurezza della tecnica devono essere confermati da studi più grandi coorti di pazienti e lungo follow-up rispetto a quelli riportati in precedenza, ma una prima analisi suggerisce che LRC non è equivalente a ORC. Dato che la maggior parte dei pazienti selezionati per la LRC avevano una più bassa della American Society of punteggi anestesisti e stadi inferiori rispetto a quelli patologici negli studi ORC, la proporzione di pazienti con neovesciche ortotopici (47%) e la percentuale di pazienti da malattia (80%) sembrano essere ottimale e, in realtà, quelli che potrebbero rappresentare gli svantaggi principali della LRC.

Ricevuto 17 agosto 2006 Accettato 15 Maggio 2007